Segui la diretta STREAMING del canale digitale 217

AttualitàCronaca

Vigili del fuoco e Protezione civile in all’erta per l’intera giornata per il forte vento.

Il maestrale che per l’intera giornata di ieri ha imperversato fortissimo anche sull’alta Gallura ha tenuti impegnati i Vigili del Fuoco del distaccamento di Tempio e, in diversi momenti, anche la Polizia municipale e la Protezione civile che sotto le direttive dell’assessore Francesco Quargnenti sono dovuti intervenire in diversi punti della città fortunatamente per episodi non gravi. I vigili del fuoco, fin dalle nove del mattino sono intervenuti, per cadute di alberi e comignoli,  doppie finestre staccate dai loro perni, tetti e grondaie pericolanti che minacciavano di cadere al suolo sbattute dal forte vento sia in città che a Calangianus, Luras, Aggius ed altri centri. Da segnalare a Tempio in Via Verdi, laterale a Viale Giovanni XXIII, la caduta di una albero sul tetto di una abitazione che fortunatamente non ha riportato danni gravi. Alle 17 di ieri sera, dopo essere rimasti fuori praticamente per l’intera giornata, muovendosi sulle segnalazioni che pervenivano man mano, ancora un’uscita per un albero pericolante in una strada dell’agro. Non meno impegnata la Protezione civile e la Polizia municipale che nella mattinata di ieri è dovuta intervenire alla periferia di Tempio sulla statale 127 Tempio – Olbia all’altezza dell’Ex Caserma Fadda, (dove sono  in corso i lavori per la realizzazione della nuova caserma dei Carabinieri), a causa del forte vento che ha letteralmente  smontato l’intera recinzione del cantiere, scaraventandola sulla carreggiata. Le forti folate di vento hanno fatto man bassa anche dei contenitori della nettezza urbana sparpagliati per le vie assieme al loro contenuto “Già in all’erta dalla notte precedente, ha dichiarato l’assessore Quargnenti, abbiano affrontato l’evenienza pronti a qualunque imprevisto”. Anche il sindaco Biancareddu, che ha avuto parole di elogio per tutti, per l’intera giornata ha seguito l’evolversi dei vari eventi.(a.m.)

Related posts
Attualità

Finanziamenti negati ai disabili

Attualità

A Tempio una giornata di studio sulla Sclerosi multipla

Attualità

Rischio idraulico e idrogeologico per domenica 25 maggio

AttualitàCronacaPolitica

1640 firme per difendere il Dettori

Vuoi collaborare con noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *