Segui la diretta STREAMING del canale digitale 217

AttualitàGiovani

Aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2019/2020

Sono state aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2019/2020. Le registrazioni interessano i bambini che dovranno entrare alla scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado. Ma anche per chi entrerà alla scuola dell’infanzia, a quella paritaria e alle superiori. L’iscrizione on-line può essere fatta per la scuola primaria e secondaria e le scuole superiori. La domanda per la scuola dell’infanzia si deve presentare in forma cartacea. Per la scuola paritaria l’adesione alle iscrizioni on-line è facoltativa. Per fare l’iscrizione a scuola bisogna registrarsi al portale del MIUR (www.iscrizioni.istruzione.it) seguendo la procedura indicata dal sito. Se si possiede un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) sarà possibile accedere con le credenziali del gestore che ha rilasciato l’identità. Ci si può iscrivere on-line anche per i corsi d’istruzione dei Centri di Formazione Professionale Regionali.

Le iscrizioni online possono essere fatte dalle ore 8 di lunedì 7 gennaio fino alle ore 20 di giovedì 31 gennaio 2018.

Scuola dell’Infanzia

La domanda d’iscrizione per la Scuola dell’Infanzia deve essere cartacea. Hanno la precedenza tutti i bambini che compiono il terzo anno di età entro il 31 dicembre 2019. Mentre, quelli che compiono il terzo anno entro il 30 aprile 2020 possono essere iscritti successivamente. L’iscrizione alla Scuola dell’infanzia non è consentita ai bambini che compiono i tre anni di età dopo il 30 aprile 2020. I genitori possono scegliere tra tempo normale (40 ore settimanali), ridotto (25 ore) o esteso (fino a 50 ore).

Scuola Primaria

Per la scuola primaria l’iscrizione va fatta on-line. Possono essere iscritti i bambini che compiono sei anni entro il 31 dicembre 2019. I bambini che compiono sei anni entro il 30 aprile 2020 possono essere iscritti in un secondo tempo. Non si possono iscrivere i bambini che compiono i sei anni dopo il 30 aprile 2020, anche in presenza di disponibilità di posti. I genitori possono scegliere, durante la procedura on-line, l’orario settimanale tra 24, 27, 30 oppure 40 ore. Se l’orario settimanale scelto è di 30 o 36 ore si può aumentare a 40 ore in presenza di servizi e strutture idonee.

Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado

Nella domanda on-line si possono indicare tre scuole preferite. Per l’iscrizione alle prime con indirizzo musicale si dovrà barrare l’apposita casella. Le istituzioni scolastiche organizzeranno la prova orientativo-attitudinale in tempi utili. Questi test consentiranno, nel caso di carenza di posti disponibili, di presentare una nuova istanza d’iscrizione. I genitori potranno esprimere, oltre alla scelta dell’indirizzo di studio, anche l’eventuale opzione tra i diversi indirizzi attivati dalla scuola.

Scuola Superiore

Per un adolescente la scelta della Scuola Superiore è molto delicata. E’ una decisione che determina una direzione precisa nella vita dello studente. Il portale “Scuola in Chiaro” aiuta il giovane a scegliere bene. Questo portale raccoglie i profili di tutti gli istituti italiani. Consente di ricavare informazioni utili: dall’organizzazione del piano di studi agli orari, dagli esiti degli studenti ai risultati a distanza (Università e mondo del lavoro).

Related posts
Attualità

Rinnovata la convenzione fra Comune e Protezione civile Alta Gallura. Soddisfatto l’assessore Francesco Quargnenti.

AttualitàCronaca

Centro Trasfusionale del Dettori: un “dejà vu”

AttualitàCronaca

Scandalo al Centro Trasfusionale

AttualitàCronaca

Rimodernamento dell’Impianto di Trattamento dei Rifiuti di Parapinta

Vuoi collaborare con noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *