Segui la diretta STREAMING del canale digitale 217

Cronaca

Incendio notturno in appartamento

I vigili del fuoco salvano gli occupanti.

Tragedia sfiorata a Tempio nelle notte fra domenica e lunedì. In un appartamento al primo piano di Via San Martino, (in pieno centro storico, tra Via Roma inferiore da una parte e Circonvallazione San Giuseppe dell’altra), dove, a causa del surriscaldamento di una parete, provocato da un caminetto, ha preso fuoco un divano che si trovava appoggiato alla parete opposta in un’altra stanza.

Solo il pronto intervento dei vigili del fuoco, comandati dal caposquadra Giovanni Careddu, giunti sul posto in tre minuti, ha evitato il peggio. All’interno dell’appartamento i due proprietari, Giuseppe Cossu 77 anni, (proprietario di un sottostante panificio) e alla moglie Brunella Pala 71 anni.

Quando le fiamme sono scoppiate, i due coniugi erano già andati a dormire. Ad accorgersi di quanto stava accadendo, in una stanza già invasa dai primi fumi, è stata la donna. Che in un primo momento ha tentato di spegnere le fiamme da sola con alcuni secchi d’acqua. Chiamati i vigili del fuoco, visti gli inutili tali tentativi, hanno agito come da manuale, riuscendo in breve tempo a domare le fiamme.

L’attenzione, però, è stata rivolta anche allo stato di salute dei due coniugi. Nel tentativo di spegnere le fiamme avevano sicuramente inalato del fumo. Soprattutto l’uomo appariva con le maggiori difficoltà. Sul posto veniva fatto convergere anche un mezzo dei 118 il cui personale, dopo averli debitamente dotati di apparecchiature di ossigenazione, ha anche praticato loro due punture di cortisone per una leggera infiammazione polmonare.

I due coniugi sono stati dimessi con due giorni di prognosi, dopo essere stati qualche ora in osservazione. Integra dal punto di vista statico la struttura. Dove sono stati danneggiati, solamente, alcuni tratti dell’impianto elettrico e che ha necessità di essere debitamente imbiancata.

Sul posto anche una pattuglia del nucleo radio mobile dei carabinieri.

Related posts
AttualitàCronaca

Scoperta truffa al servizio 118

AttualitàCronaca

Muore improvvisamente Agostino Usai

AttualitàCronacaPolitica

Piazza XXV Aprile: dubbi sulla regolarità dei lavori

AttualitàCronaca

Piazza XXV Aprile: riprendono i lavori

Vuoi collaborare con noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *