Segui la diretta STREAMING del canale digitale 217

AttualitàPolitica

Nicola Luciano capolista della Sinistra Sarda

Chiusa la lista in Gallura per la Sinistra Sarda. La lista autonoma formata dal Partito Comunista Italiano, da Rifondazione Comunista e dalla parte di Sinistra italiana che non ha accettato di accodarsi al Pd. Nicola Luciano, già segretario del PCI ed ex assessore nella giunta Frediani, sarà il capolista tempiese della Sinistra Sarda.

“Ho meditato tanto prima di accettare, per motivi di lavoro e famigliari. Poi valutando l’importanza di questo progetto ho deciso di candidarmi. Progetto che vede finalmente i comunisti uniti, con un candidato presidente come Vindice Lecis. Persona conosciuta in tutta l’isola per correttezza e capacità politica, con una lista alternativa al Pd. Un partito con il quale, sin da subito, abbiamo rotto i ponti abbandonando la maggioranza in regione già al secondo anno di mandato. Proprio per scelte non certo di sinistra come ad esempio la più eclatante la riforma sanitaria, queste scelte stanno portando al partito già molte adesioni da vecchi compagni che sembra aspettassero solo questo.

Chi mi conosce sa, che in battaglie del genere non mi tiro indietro, e quindi come ho fatto da assessore metto la mia persona a servizio della collettività , contro il razzismo l’omofobia e il nuovo pericoloso fascismo che sta riemergendo”

Related posts
AttualitàCronacaPolitica

1640 firme per difendere il Dettori

AttualitàCronacaPolitica

Antonio Balata a difesa del Dettori

AttualitàCronaca

Unione dei Comuni interviene su viabilità

AttualitàCronaca

Arrestato 32enne con "hashish afgano"

Vuoi collaborare con noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *