Segui la diretta STREAMING del canale digitale 217

AttualitàCultura

Lavori in corso al museo “Antiquarium Turritano”

Il Museo Archeologico Nazionale “Antiquarium Turritano” di Porto Torres cambia veste e si rinnova. 

Per consentire l’esecuzione dei lavori di ristrutturazione e miglioramento degli spazi espositivi del Museo, il Polo Museale della Sardegna ha stabilito che la struttura resterà chiusa al pubblico a partire da giovedì 24 gennaio e fino al completamento dei lavori.

L’attività di ristrutturazione dei locali e degli spazi espositivi è finalizzata alla realizzazione di un museo più funzionale e moderno, che risponda in maniera efficace e incisiva alle esigenze dei suoi visitatori per una migliore fruizione. Nel periodo di chiusura il pubblico potrà comunque visitare l’Area Archeologica di Turris Libisonis.

Saranno inoltre organizzati una serie di eventi che permetteranno di conoscere lo stato di avanzamento dei lavori. Per evitare gli inevitabili disagi che il cantiere comporta e considerato che le opere di adeguamento all’interno della struttura richiedono una nuova tempistica. Si è valutata, con la direzione dei lavori, l’opportunità di concentrare in un unico periodo gli interventi. 

Raccomandiamo di consultare il sito web all’indirizzo http://musei.sardegna.beniculturali.it/ e le pagine Facebook del Polo Museale https://www.facebook.com/PoloMusealeSardegna e del Museo Archeologico Nazionale “Antiquarium Turritano” di Porto Torres (SS) https://www.facebook.com/antiquariumturritano in cui saranno forniti aggiornamenti sulla nuova apertura.

Area Archeologica Turris Libisonis._Cardo visto da Sud su cui si affacciavano le antiche botteghe.
Statue ara Bubastis.

Related posts
Attualità

Rinnovata la convenzione fra Comune e Protezione civile Alta Gallura. Soddisfatto l’assessore Francesco Quargnenti.

AttualitàCronaca

Centro Trasfusionale del Dettori: un “dejà vu”

AttualitàCronaca

Scandalo al Centro Trasfusionale

AttualitàCronaca

Rimodernamento dell’Impianto di Trattamento dei Rifiuti di Parapinta

Vuoi collaborare con noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *