Segui la diretta STREAMING del canale digitale 217

AttualitàCronacaPolitica

Dimissioni di Biancareddu sotto accusa dalla Sinistra Sarda

Rifondazione Comunisti Italiani critica Biancareddu sulle dimissioni e sul ritiro delle stesse.

Sinistra Sarda – Rifondazione Comunisti, con un comunicato stampa, critica Andrea Biancareddu. “Per la maldestra trovata propagandistica di dimettersi da sindaco in vista delle prossime elezioni per il bene del Paolo Dettori.”

“Quando però, dopo pochi giorni, si ripresenta in una assemblea pubblica, da lui stesso convocata, per annunciare che ritira le dimissioni sotto la pressione di alcuni cittadini, e per il bene della città, crediamo che abbia oltrepassato il limite della decenza. Crediamo infatti, che quello di Biancareddu sia solo la seconda parte di un piano che lo aiuti a ritornare a Cagliari.

Cortesemente, prosegue il comunicato di Sinistra Sarda – Rifondazione Comunisti Italiani, si chiede al Sindaco di rispettare l’intelligenza dei cittadini. I tempiesi sono bravi ma non stupidi, capiamo che ora a pochi giorni dal verdetto dei seggi, Biancareddu abbia un po’ di timore e capiamo anche che sia consapevole in lui la certezza che, se dovessimo andare alle comunali, non verrebbe rieletto sindaco, visto che, a detta dei suoi tanti ex elettori, è  stato un pessimo sindaco sotto tanti punti di vista. Sia dal punto di vista politico cacciando i suoi assessori, sia dal punto di vista amministrativo che si evidenzia con una città totalmente allo sfascio.

Una città che ha perso più “pezzi” ed occasioni importanti in questi pochi anni che in tutta la sua storia. Se dovesse essere eletto buon per lui, in caso contrario farà il pensionato con un’ottima pensione. Chiediamo, però, più rispetto dell’intelligenza dei cittadini”.

Andrea Biancareddu
Andrea Biancareddu, Sindaco di Tempio
Related posts
AttualitàCronaca

Ats-Assl si scusa per i disservizi del Centro Trasfusionale

Attualità

Rinnovata la convenzione fra Comune e Protezione civile Alta Gallura. Soddisfatto l’assessore Francesco Quargnenti.

AttualitàCronaca

Centro Trasfusionale del Dettori: un “dejà vu”

AttualitàCronaca

Scandalo al Centro Trasfusionale

Vuoi collaborare con noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *