Segui la diretta STREAMING del canale digitale 217

Attualità

Giovedì 6 giugno alle 18,30 Tempio Libera analizza situazione politica della Città

L’incontro, organizzato dai consiglieri comunali Antonio Balata e Monica Liguori è aperto a tutti i cittadini cui stanno a cuore le sorti della città. .

Giovedì 6 giugno alle 18,30, convocata dal gruppo consiliare Tempio Libera di Antonio Balata e Monica Liguori, al primo piano del Palazzo Pes Villa Marina, ( ex Seminario, con ingresso nell’omonima via, frontale a Piazza Gallura), si svolgerà una assemblea di cittadini avente ad oggetto: “La situazione politica locale dopo le mancate dimissioni, per lungo tempo, del sindaco Andrea Biancareddu”. Ovviamente l’invito di Antonio Balata e Monica Liguori è quello di partecipare attivamente. Non solo con la presenza ma anche con proposte ed interventi sul grave momento che la città, orba di mille cose, sta vivendo.

“Assemblea Tempio”. L’annuncio della convocazione dell’incontro, (propedeutico sicuramente ad un’altra serie di incontri che anche altri Soggetti politici si preparano a convocare in vista delle prossime Amministrative), fatto da Antonio Balata attraverso la creazione di una chat su WhatsApp chiamata  “Assemblea Tempio” ha creato per qualche ora, ( prima che Antonio Balata formulasse il suo invito per intero), un simpatico equivoco.

Nuovo gruppo Politico? Per un po’ infatti, in tantissimi hanno pensato alla nascita di un nuovo gruppo politico definito “Assemblea Tempio” ed in tanti, nel “gruppo” ormai diventato di pubblico dominio, hanno espresso, con parole ed emoticon il loro gradimento ed il loro grazie ad Antonio Balata. Diversi però, (soprattutto personaggi della vita politica tempiese, ben noti per la loro militanza a sinistra), hanno chiesto di che cosa si trattasse e altri ancora, senza alcun commento, per dirla nel gergo di WhatsApp, hanno immediatamente “abbandonato”. Inutile dire comunque che l’inusuale metodo di comunicazione ha destato tantissimi commenti. A significare il grande fermento politico che già bolle in pentola, in vista delle prossime amministrative, non solo fra la gente comune ma anche all’interno degli schieramenti politici dove già si parla di ben quattro schieramenti in lizza per la conquista del Comune.

Related posts
Attualità

Un apicultore tempiese aggredito dalla sue api

Attualità

Sequestrati dalla Finanza di Olbia 7 Kg di cocaina per oltre un milione di euro

Attualità

“Gruppo Città di Tempio” pronto al 36 esimo Incontro internazionale del folclore d Isa Bionda

Attualità

Mario Nieddu assessore regionale alla Sanità ispeziona il Paolo Dettori

Vuoi collaborare con noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *