Segui la diretta STREAMING del canale digitale 217

AttualitàCronaca

Muore improvvisamente Agostino Usai

Stimato ed amato Vigile Urbano in pensione. La città attonità si strige attorno alla moglie ai figli e ai familiari tutti.

Ad Agostino Usai si deve la creazione dell’Associazione di Protezione Civile Alta Gallura e tantissime altre iniziative.

Martedì 18, alle 9,50 i funerali in Cattedrale.

Nella notte fra domenica è lunedì, è venuto a mancare improvvisamente nel sonno, Agostino Cossu Usai, 61 enne, assistente capo del Corpo della Polizia Municipale cittadina ,in pensione dal 2017, ma sempre presente in città con molteplici iniziative sociali delle quali, tutti, amministratori comunali e cittadini sonon sempre andati fieri. Lascia nel pianto la moglie Annalina, responsabile dell’Ufficio Economato comunale, le figlie Alessia e Benedetta e tantissimi altri parenti, attornon ai quali nella giornata di lunedì si è stretta tutta la città.

Protezione Civile. “Sua l’idea, ricorda Paolo Aisoni attuale responsabile del Comando di Polizia Municipale, di costituire in città  l’Associazione di Protezione Civile Alta Gallura, da anni ormai sugli scudi in tutte le circostanze averse del territorio”. “Aveva voglia di impegnarsi e donarsi ai più bisognosi, ricorda lo scrittore Mario Pirrigheddu, direttore e redattore della Beltula, (un noto quindicinale tempiese che racconta personaggi, storie, costumi e usanze di Tempio) che, da qualche tempo, pubblica sul suo giornale il diario a puntate di una lunga permanenza in Africa di Agostino al servizio dei più deboli. “Una esperienza che l’aveva segnato, scrive Pirrigheddu, e che aveva rinvigorito la sua voglia di donarsi al prossimo”.

Iniziative. Tantissime le iniziative organizzate da Agostino Cossu Usai e della quali la Città ancor oggi usufruisce. Oltre quelle legate alla protezione dell’Ambiente e della Natura, da ricordare, per esempio, le Lezioni di educazione stradale agli studenti delle elementari e delle medie, quando ancora le stesse non erano obbligatorie, la sua cura e perspicacia nello studiare il Piano di Protezione Civile cittadino e la sua insistenza (inutile purtroppo), perché lo stesso venisse portato a conoscenza di tutti. Con la sua morte improvvisa, Tempio perde un cittadino esemplare ed un collaboratore prezioso.

Funerali. Martedì 18 alla 9,50, in Cattedrale, i funerali con il Gonfalone della città listato a lutto.(a.m.)

Related posts
Attualità

Per le donne mastectomizzate bracciali elastico-compressivi inaccessibili

Attualità

Le minoranze consiliari spronano la giunta con diverse interrogazioni.

Attualità

Cambio al vertice dei Commissariati di Pubblica Sicurezza di Olbia e Porto Cervo

Attualità

Approvato primo lotto funzionale nel compendio Pischinaccia- Rinagghju.

Vuoi collaborare con noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *