Segui la diretta STREAMING del canale digitale 217

Attualità

Monica Liguori: la Giunta si dimetta

La giunta trascura la condizione sociale

Il Consigliere comunale di Tempio Libera esprime perplessità sulle deleghe a pioggia distribuite in consiglio da Gianni Addis.

Città dissestata, sporca e invase dalla erbacce e dai ratti.

“Dopo le deleghe a pioggia attribuite dal vice sindaco Gianni Addis fra assessori ed consiglieri rimastigli fedeli, è lecito avere delle perplessità”. La nota arriva dell’avvocato Monica Liguori consigliere comunale di Tempio Libera assieme al pediatra Antonio Balata.

Servizio sociale assente. “Perplessità, scrive non per le persone, tutte degne di stima, ma perché la “somma” delle deleghe in capo a ciascuno è indice della precarietà dei contenuti: tutti che fanno tutto per poi non fare nulla! Questo perché abbiamo un sindaco facente funzioni, (Gianni Addis), che avoca a se una miriade di deleghe perché non ha abbastanza sodali a cui attribuire gli incarichi. La funzione di assessore ai servizi sociali, che di fatto manca, da lui mantenuta, espone il Servizio a carenze diventate ormai croniche.

Tuttologia di Gianni Addis. Sarebbe, invece, quanto mai opportuno che l’incarico venisse attribuito ad un unico soggetto che si occupasse in modo continuo ed esclusivo della complessa situazione sociale in cui Tempio ormai versa. Addis ha anche mantenuto per se, turismo, personale, servizi sociali, rigenerazione urbana e urbanistica, un settore questo che è cardine dell’economia e che invece fa miseramente parte della sua “tuttologia”.

Francesco Quargnenti. L’altro assessore che fa il pieno di deleghe, scrive Monica Liguori, è Francesco Quargnenti. A lui, fra le altre cose, è lasciata anche la Viabilità urbana. Per dare un giudizio sul suo operato basta fare un giro per Tempio e verificare  le condizioni delle vie. Dissestate, sporche e invase dalle erbacce e dai ratti”. Liguori chiude il comunicato dicendo che Tempio non merita questo e chiedendo le dimissioni immediate dell’esecutivo.

Related posts
Attualità

Per le donne mastectomizzate bracciali elastico-compressivi inaccessibili

Attualità

Le minoranze consiliari spronano la giunta con diverse interrogazioni.

Attualità

Cambio al vertice dei Commissariati di Pubblica Sicurezza di Olbia e Porto Cervo

Attualità

Approvato primo lotto funzionale nel compendio Pischinaccia- Rinagghju.

Vuoi collaborare con noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *